Assemini: blocco stradale in via Piave, corso Africa, via Maiorana e via Edison

I lavori per la rotatoria “rivoluzionano” le abitudini ma sarà solo sino al 31 gennaio o, comunque, al termine dell’infrastruttura: “Opera indispensabile per la sicurezza di quel tratto viario” spiega il sindaco Mario Puddu.


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Un incrocio pericoloso e teatro di numerosi sinistri che si appresta a essere trasformato, rivoluzionato: un’opera tanto attesa, quella della messa in sicurezza della trafficatissima via, che permetterà di percorrere e attraversare l’intersezione senza rischiare di viaggiare come sull’autoscontro. Per qualche settimana, possibili disagi per gli automobilisti “si rendono necessarie alcune disposizioni e limitazioni per il traffico.

Blocco stradale, eccetto residenti e trasporto pubblico di linea, nella via Piave, tratto via Pola – via Edison e via Marghine, corso Africa, tra via di Vittorio e via Piave, via Maiorana e via Edison.

Divieto di fermata, ambo i lati, nella via Marconi, tratto via Piave – via Sulcis, via Marghine, via Serpentara, tratto via Piave – via di Vittorio e via di Vittorio.

Doppio senso di circolazione nella via Di Vittorio nel tratto corso Africa – via Pola”. Importanti passaggi da tener ben in mente che, sicuramente, metteranno alla prova gli automobilisti ma che, a lavori ultimati, potranno considerarsi un valido sostegno, un contribuito alla realizzazione dell’opera per la messa in sicurezza della strada.


In questo articolo: