Arriva la primavera, ma quasi un cagliaritano su tre ha l’influenza

Il picco proprio in questi giorni: il virus in città porta raffreddore, febbre e mal di gola. E c’è chi si lamenta per una prevenzione meno efficace del solito

La primavera è in arrivo, ma quasi un cagliaritano su tre è stato alle prese nelle ultime settimane con l’influenza. Il picco proprio in questi giorni, quando tantissime persone hanno accusato un fortissimi raffreddore con mal di gola e altri sintomi tipici del virus che si è diffuso a macchia d’olio in città. Lo dimostrano anche i tanti certificati di malattia presentati negli uffici cagliaritani durante le ultime due settimane. Una situazione di emergenza: “Questa volta però non ci sembra ci sia stata la dovuta prevenzione- sostiene Marco su Whatsapp Casteddu al 3420428755- le vaccinazioni erano partite a novembre ed erano durate sino a gennaio, ma per questo secondo tipo di influenza in tanti siamo rimasti senza difese”. 


In questo articolo: