Annullato il volo per Cagliari, Mauro Pili ora denuncia Alitalia

L’affondo del deputato: “ALitalia, l’arroganza con i soldi dei sardi, regalati dalla Regione”

Cotinuità territoriale negata, il deputato Mauro Pili va in Questura e denuncia Alitalia. “Alitalia, l’arroganza con i soldi dei sardi, regalati dalla Regione. Incassano i soldi di una regione inutile e cancellano i voli di continuità territoriale come vogliono, senza che nessuno li controlli. Voli che rientrano nell’onere del servizio pubblico. Il volo delle 18.15 è stato cancellato senza dichiarato motivo, senza preavviso. Ovviamente dietro c’è sempre il tentativo di riempire gli aerei sino all’ultimo posto, cancellando i voli.Non capiscono che quei voli sono un diritto dei sardi, non un piacere. Nonostante qualche solerte funzionario della polizia giudiziaria si stesse rifiutando di acquisire l’esposto ( tutore di Alitalia?) ho chiesto l’intervento del questore di Roma che ha immediatamente fatto acquisire l’esposto per interruzione di pubblico servizio”, dichiara Pili. 


In questo articolo: