Ancora maltrattamenti sugli animali a Sinnai: “Il mio gatto trovato con un cappio al collo, è vivo per miracolo”

Il cappio è stato realizzato con un cavo elettrico. Non si fermano gli episodi di maltrattamenti nei confronti degli animali a Sinnai

Sinnai, ancora maltrattamenti nei confronti degli animali. La testimonianza di Tamara, nostra lettrice:

“Vorrei segnalare uno spiacevole episodio che mi è capitato oggi. Ho trovato il mio gatto con un cappio al collo, realizzato con del cavo elettrico. Per fortuna sono riuscita a liberarlo in tempo prima che soffocasse, anche se non è stato facile visto che era talmente terrorizzato che non si faceva avvicinare.
Qualche giorno fa ho letto proprio un vostro articolo riguardo a trappole realizzate per far del male o addirittura uccidere i gatti nel paese di Sinnai, in zona Santa Barbara.
Io vivo a Sinnai nella zona di Santa Vittoria e, a quanto pare, questi maltrattamenti non sono finiti.
Per fortuna il mio gatto è riuscito ad arrivare a casa e ho fatto in tempo a metterlo in salvo, ma sono terrorizzata da questi episodi.
Spero che i colpevoli vengano presi e che finisca al più presto tutto questo orrore”.


In questo articolo: