Addio Massimo, 30 anni: immersione fatale per il giovane sub di Sarroch

Immersione fatale per Massimo Schirru giovane sub di Sarroch, morto durante una battuta di pesca a 24 metri in mare al largo delle acque di Pula, l’allarme è  stato dato dal compagno di pesca che non lo ha visto riemergere

Addio a Massimo Schirru, 30 anni: immersione fatale per il giovane sub di Sarroch. Intervento dei Vigili del Fuoco Sommozzatori e della Sezione Navale in soccorso ad un’apneista impegnato in una battuta di pesca a 24 metri in mare al largo delle acque di Pula, l’allarme è  stato dato dal compagno di pesca che non lo ha visto riemergere. I sommozzatori dei vigili del fuoco hanno individuato e recuperato il corpo privo di vita, portato a terra al porticciolo di Perd’e Sali, presente la Capitaneria di Porto con la CP320, a terra presenti i Carabinieri, si attende il medico legale per gli accertamenti di legge.


In questo articolo: