Addio a Santino Casu, Mogoro piange l’anziano sindacalista

Il ricordo di Roberto Pinna: “La vita, che può diventare ricca di significato se vivi alti ideali, che può regalarti il profumo di lotte per la giustizia sociale e la tutela dei più deboli, è vera vita”

Addio a Santino Casu 72 anni, di Mogoro. Lo storico protagonista di tante battaglie sindacali  è morto oggi. Lo ricorda così il sindacalista Roberto Pinna: “La vita, che può diventare ricca di significato se vivi alti ideali, che può regalarti il profumo di lotte per la giustizia sociale e la tutela dei più deboli, è vera vita. Un pezzo della nostra strada, con migliaia di chilometri percorsi, tante assemblee, innumerevoli, e a volte inutili, tavoli negoziali, momenti conviviali come uno spuntino a carasau, pecorino e cannonau in una piazzola fuori da spazio e tempo, è sfumata. Restano impressi, nessuno escluso, ragionamenti, battute , sorrisi, vicissitudini, quelle di un uomo giusto e vero.

Sincero è il cordoglio , ma, da uomo di fede, Sono sicuro di ritrovare la tua forza, la tua genuina e semplice umanità, in un nuovo mondo dove libertà , giustizia, uguaglianza , Vera fratellanza, saranno il nostro premio, Dopo tanto lavoro. Che la terra ti sia lieve”


In questo articolo: