“A Geremeas recintano e picchettano le dune”: la denuncia del Grig

L’associazione ecologista ha inoltrato una specifica istanza di accesso civico, informazioni ambientali e adozione degli opportuni provvedimenti alla Guardia costiera, al Corpo forestale e di vigilanza ambientale e al Comune di Quartu S. Elena

Dune recintate nella spiaggia di Geremeas, la denuncia della nota associazione ecologista:

“Nell’estate dei beceri utilizzi di spiagge e dune poteva mancare?

No.

Infatti, eccola: una bella recinzione con picchetti d’ordinanza sulle dune della spiaggia di Geremeas, sul litorale di Quartu S. Elena (CA).

Nulla è dato sapere, finora, su natura e finalità della recinzione, vista l’assenza di qualsiasi indicazione.

Le spiagge costituiscono parte del demanio marittimo (art. 822 e ss. cod. civ.art. 28 cod. nav.), l’area di Geremeas è tutelata con specifico vincolo paesaggistico (decreto legislativo n. 42/2004 e successive modifiche ed integrazioni) e con vincolo di conservazione integrale (art. 10 bis della legge regionale n. 45/1989 e s.m.i.).             

L’associazione ecologista Gruppo d’intervento Giuridico onlus ha, quindi, inoltrato una specifica istanza di accesso civico, informazioni ambientali e adozione degli opportuni provvedimenti (1 agosto 2019) alla Guardia costiera, al Corpo forestale e di vigilanza ambientale e al Comune di Quartu S. Elena.

Il Gruppo d’Intervento Giuridico onlus auspica un rapido intervento chiarificatore delle Amministrazioni pubbliche coinvolte”.

Stefano Deliperi per il Gruppo d’Intervento Giuridico onlus


In questo articolo: