Zumba, blues e negozi pieni: estate in musica a Pula in via Lamarmora

Gli occhi felici dei bambini in una serata particolare che ha portato gli spettacoli di Dimensione Estate anche in periferia

di Ignazia Melis

A colpire sono gli occhi felici dei bambini: davanti ai trucchi per gioco, al circuito di macchinine e all’animazione di Winnie The Pooh organizzata per loro. Ma anche quelli dei più grandi, scatenati al ballo della Zumba coordinata da uno scatenatissimo Jack. Poi ci sono i negozi di via Lamarmora, pieni almeno per una sera anche in un anno scandito dalla crisi. Dimensione Estate a Pula si è trasferita qui, alla periferia del paese, dove persino le auto in arrivo dalla Sulcitana non passano più. Il Comune ha organizzato due serate specialiper questa zona, e altre due nel Corso nell’ambito della manifestazione “Le strade della musica” della Peter’s Day del maestro Piero Collu. C’erano tre palchi, quelli dei tributi ai Queen e a Battisti e quello del blues. Lamusica a ogni angolo di strada, per rivitalizzare la periferia. Soddisfatta l’assessore alla Cultura Annalisa Capobianco, che nella pagina Fb “Comune di Pula” ha affermato: “L’aspetto più bello della serata? Vedere i commercianti col sorriso”. Almeno per una serata, ma l’8 agosto si replica nel Corso e l’11 agosto ancora in via Lamarmora. I locali erano tutti pieni. Perchè non c’è solo piazza del Popolo. 


In questo articolo: