Zona arancione in Sardegna, Salvini: “Popolo sardo penalizzato”

“Sulla Sardegna continuo ad essere dell’idea che portare la regione in arancione nonostante i dati confortanti sia una penalizzazione nei confronti del popolo sardo e resto convito di questo”. Lo ha detto l’ex ministro dell’interno Matteo Salvini uscendo dall’aula bunker del carcere Ucciardone di Palermo

“Sulla Sardegna continuo ad essere dell’idea che portare la regione in arancione nonostante i dati confortanti sia una penalizzazione nei confronti del popolo sardo e resto convito di questo”. Lo ha detto l’ex ministro dell’interno Matteo Salvini uscendo dall’aula bunker del carcere Ucciardone di Palermo.


In questo articolo: