Vittime dell’incidente ferroviario in Puglia insultate su Facebook

Il post choc che sta creando indignazione dopo la tragedia ferroviaria accaduta in Puglia: “Venti terroni deceduti, 25 feriti non gravi. Questa la grande notizia, venti non sono tanti ma sono pur sempre meglio di niente”. L’autore è stato denunciato. 


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Un post di insulti nei confronti delle vittime dell’incidente ferroviario in Puglia, sta facendo discutere. Queste le parole choc di un internauta pubblicate su Facebook: “Venti terroni deceduti, 35 feriti gravi. È questa la grande notizia che ho appena sentito. Venti non sono tanti, ma sono pur sempre meglio di niente».

L’autore come riporta il sito Lettera 43  è stato denunciato alla polizia postale e il suo account è stato chiuso. “Il primo sito web a dare la notizia è TR News.it, che ha fatto in tempo a salvare anche uno screenshot del post incriminato.


In questo articolo: