Virus in Sardegna, ci sono altri dieci morti: i contagi calano, i ricoveri sono stabili

Ancora 1875 contagi, si scende sotto quota duemila ma i dieci decessi non fanno certo cessare l’allarme. Stabili le terapie intensive con 17 posti occupati

Virus in Sardegna, ci sono altri dieci morti: i contagi calano, i ricoveri sono stabili. Ancora 1875 contagi, si scende sotto quota duemila ma i dieci decessi non fanno certo cessare l’allarme. Stabili le terapie intensive con 17 posti occupati.

In Sardegna si registrano oggi 1875 ulteriori casi confermati di positività al COVID (di cui 1635 diagnosticati da antigenico). Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 10064 tamponi.

I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 17 ( stesso dato di ieri ).

I pazienti ricoverati in area medica sono 308 ( -1 ).

29912 sono i casi di isolamento domiciliare (+267).

Si registrano 10 decessi: 4 donne di 83, 93, 94 e 95 anni, nonché 4 uomini di 73, 81, 83 e 97 anni, residenti nella provincia di Sassari; un uomo di 87 anni, residente nella provincia di Nuoro e una donna di 95, residente nella Città Metropolitana di Cagliari.

 


In questo articolo: