Violento terremoto ai Caraibi tra Cuba e Giamaica, allerta tsunami in 6 nazioni

Scosse fortissime, raggiunta la magnitudo 7.7. In passato alcune città erano state letteralmente sommerse proprio per colpa di terremoti

Paura nel mar dei Caraibi per un violentissimo terremoto di magnitudo 7.7. La scossa, almeno come epicentro, è avvenuta a circa dieci-dodici chilometri di profondità, tra la Giamaica e Cuba. Diramata un’allerta tsunami che riguarda 6 paesi: Cuba, Honduras, Messico, Belize, Isole Cayman e Giamaica. Lo riporta l’agenzia geologica statunitense Usgs. La scossa è avvenuta a 117 chilometri a nordovest dalla città costiera di Lucea (Giamaica). In Italia, al momento del sisma, erano da poco passate le venti.