Violento incendio alla periferia di Nuoro: residenti terrorizzati, animali messi in salvo

Il fuoco è partito da Prato Sardo. E’ stato immediatamente convocato con urgenza il centro operativo comunale per fare il punto della situazione. Il sindaco Andrea Soddu, insieme al comandante della polizia locale Katia Zanda, si trova sul posto e segue da vicino l’evolversi degli eventi

Incendio del 18 luglio 2021 Nuoro
Nuoro minacciata dalle fiamme: da questo pomeriggio due canadair, tre elicotteri e le forze che operano a terra lottano per salvare le case e gli abitanti si aiutano tra loro ospitando nel proprio giardino di casa gli animali in pericolo.
Un altro incendio minaccia la città già duramente segnata da diversi roghi registrati le settimane scorse.
Questa volta le fiamme sono arrivate a 100 metri dalle case nella zona Giardino. L’incendio sarebbe partito da Prato Sardo e ora si combatte nelle vicine periferie “de Su Berrinau” e del rione Corte.
Tanta la paura dei residenti: alcuni animali, prima che il fuoco li raggiungesse, sono stati messi in salvo e ospitati nei cortili delle abitazioni private.
Sembrerebbe, comunque, che il peggio sia passato e che il rogo sia sotto il controllo delle numerose squadre di intervento che stanno ancora operando.
E’ stato immediatamente convocato con urgenza il centro operativo comunale per fare il punto della situazione. Il sindaco Andrea Soddu, insieme al comandante della polizia locale Katia Zanda, si trova sul posto e segue da vicino l’evolversi degli eventi.