Violenta e maltratta la moglie a Isili, 58enne finisce in carcere dopo dieci anni

L’uomo, solo dopo la condanna definitiva in Cassazione, è stato arrestato dai carabinieri e portato dietro le sbarre. Dovrà scontare sette anni e nove mesi.


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Nella mattinata di ieri, 8 luglio, i carabinieri della stazione di Isili hanno dato esecuzione a un ordine di carcerazione nei confronti di un cinquantottenne, condannato definitivamente, con conferma in Cassazione, a sette anni e nove mesi di reclusione per violenza sessuale, maltrattamenti in famiglia e lesioni personali, fatti avvenuti circa dieci anni fa. L’uomo è stato quindi arrestato e rinchiuso in carcere, dove dovrà scontare la pena.


In questo articolo: