Villamar, un 36enne insospettabile in trappola: deteneva la cocaina

L’operazione dei carabinieri

In trappola per droga un 36 enne insospettabile di Villamar. La pattuglia dei carabinieri, durante un posto di controllo, ha fermato una Nissan Qashqai con un giovane del paese che ha attirato l’attenzione dei militari per il suo stato di agitazione. Il controllo ha consentito di rinvenire all’interno del veicolo 2 coltelli a serramanico di genere proibito e nella successiva perquisizione, estesa all’abitazione di residenza, due bustine contenenti 34  grammi di cocaina. L’uomo arrestato è Gianluca Piano, 36enne incensurato del paese, condotto presso la sua abitazione agli arresti domiciliari. A seguito del giudizio per direttissima celebrato nella mattinata odierna è stato condannato, a seguito di patteggiamento, alle pena un anno e dieci mesi e  2.400 euro di multa, con sospensione condizionale della pena.

 


In questo articolo: