Villacidro, indagini no-stop sull’omicidio Mocci

I Ris nell’area di campagna in cui si trova la casa della nonna del presunto omicida. oggi l’interrogatorio di garanzia.

Oggi l’interrogatorio di garanzia di Stefano Corona, il presunto omicida di Antonio Mocci, trovato senza vita venerdì scorso a Villacidro nella sua abitazione.

Le indagini, però, nel frattempo non si fermano e puntano a ricostruire le fasi del delitto e quelle successive. I Ris e i carabinieri del nucleo operativo stanno infatti effettuando ulteriori rilievi nell’area in cui si trova l’abitazione della nonna di Corona: secondo gli investigatori è lì che il presunto assassino è andato a lavare il proprio giubbotto che sarebbe stato sporco del sangue della vittima. Indizi emersi dai frame di una telecamere della zona, che avrebbero immortalato il giovane mentre gettava qualcosa in un tombino.


In questo articolo: