Villacidro, domenica 1000 atleti per la XIV edizione della manifestazione “Lago di Corsa”

Domenica l’Olympia Villacidro è pronta ad accogliere oltre 1000 atleti ed altrettanti tra accompagnatori, tifosi e appassionati per la XIV edizione del “LAGO di CORSA”, una delle gare podistiche più amate e partecipate in Sardegna.

Domenica 2 giugno l’Olympia Villacidro è pronta ad accogliere oltre 1000 atleti ed altrettanti tra accompagnatori, tifosi e appassionati per la XIV edizione del “LAGO di CORSA”, una delle gare podistiche più amate e partecipate in Sardegna. L’1 ed il 2 giugno Villacidro sarà il centro della Sardegna con un ricchissimo programma di eventi che spaziano dallo sport alla cultura, dalla gastronomia alla tradizione storica e religiosa. Infatti in contemporanea si svolgeranno la 47ma edizione della Sagra delle ciliegie (parco Comunale Via Repubblica) ed i festeggiamenti per Sant’Isidoro con la celebre processione delle traccas. Contestualmente sia sabato che domenica si rinnoverà l’appuntamento con “Monumenti Aperti”.

Tornando al Lago di Corsa, il ritrovo di Giurie e Concorrenti è fissato alle ore 8.00 presso la sede dell’ENAS (Ente Acque della Sardegna), con inizio gare alle ore 9.30. 

Come nel 2018 si correrà in senso orario con gli atleti che subito attraverseranno tutto gli 800 metri del ponte della diga per immergersi nel verde in direzione Campus de Monti per poi raggiungere il bivio di Villascema e tornare al punto di partenza. Questa variante, obbligatoria per motivi di sicurezza e molto apprezzata dagli atleti lo scorso anno, comporta la necessaria la chiusura totale del traffico veicolare dalle 9 alle 12 su tutta la strada circumlacuale. 

Oltre alla gara principale, sullo stesso percorso di 11,4km ci sarà la camminata ludico motoria con un numero massimo di 150 partecipanti che avranno, per motivi di sicurezza, un tempo limite di 2 ore per concludere il giro del Lago sul rio Leni. Nel frattempo si svolgeranno 10 gare del settore giovanile con oltre 200 bambini e ragazzi che si sfideranno su diverse distanze. Infine ci sarà la Baby Sprint per i bambini non tesserati dai 2 agli 8 anni.

Molto curata la logistica con predisposizione di parcheggi per oltre 500 auto, l’allestimento dei bagni chimici, 2 ambulanze con servizio antincendio, un enorme buffet di dolci e frutta preparato dai circa 120 volontari dell’Olympia Villacidro. Una dozzina i giudici Fidal presenti, mentre i 3 ristori (al km6, al km 9 e all’arrivo) saranno gestiti dagli Scout della Madonna del Rosario.

Come da tradizione i premi sono costituiti da cesti contenenti di prelibatezze gastronomiche locali. Nella gara principale verranno premiati circa 100 tra senior e master, mentre saranno 40 i premiati del settore giovanile. 

L’arrivo dei primi atleti è previsto attorno alle 10;10. Dalle ore 11 buffet e premiazioni. Ultimi arrivi ore 11,45 (riapertura traffico veicolare su tutta la circumlacuale).

Le iscrizioni terminano mercoledì 29 alle ore 21.


In questo articolo: