Villacidro, affitta la casa in nero e nasconde gli incassi al Fisco: scoperto proprietario furbetto

Migliaia di euro intascati senza segnalare nulla al Fisco: la Guardia di Finanza scopre il “buco” nelle dichiarazioni dei redditi grazie a un’indagine porta a porta

Ha affittato una casa a Villacidro per un anno, dal 2016 al 2017, riuscendo a intascare affitti per 2600 euro. I soldi che è riuscito a guadagnare, però, non li ha mai dichiarati al Fisco: il proprietario furbetto è però stato scoperto dalla Guardia di Finanza di Sanluri. I finanzieri hanno confrontato e incrociato tutta una serie di dati, scoprendo il “buco”. Non solo numeri, però: gli investigatori hanno anche utilizzato il metodo del “porta a porta”. Dopo essere riusciti a identificare chi viveva dentro l’appartamento, un’altra scoperta: il padrone della casa non aveva nemmeno pagato i cinquantasei euro obbligatori per chi stipula un contratto di affitto.