Viber, Line, Telegram: ecco tutte le valide alternative a Whatsapp

Dopo gli ultimi blackout

Dopo le tante lamentele degli utenti whatsapp ecco delle utili alternative all’app più usata di messaggistica del globo.
Oramai l’unico vantaggio di whatsapp rispetto alle app “rivali” e che è più usata e conosciuta , ma vediamo subito delle valide possibilità:
-Una delle tante è Viber un’acerrima rivale di whatsapp! ; è un’app fluida che con dei vari aggiornamenti utili è riuscita a migliorare notevolmente e a garantire all’utente un’ottimo rapporto user-friendly con il cellulare e in più ha una funzione davvero comoda quella di chiamare gratuitamente tramite una connessione internet altri utenti di viber ed è possibile utilizzare viber pure dal PC.
-Si piazza in secondo posto “telegram” ; anch’essa un’app gratuita , veloce e leggerissima . Molto facile da usare e da configurare , e sopratutto sicura grazie alle sue chat cifrate e inoltre c’è una funzione innovativa e sarebbe che si possono inviare delle foto che si autodistruggerebbero in un lasso di tempo deciso dal mittente per tutto il resto graficamente è molto simile a whatsapp.
-In terza posizione si classifica “line” , un’app che personalmente non piace per via della grafica molto “cartoon” , anche quest’app è gratuita e si puo chiamare , ma una funzione che non mi piace molto è che si possono creare dei post come sui social network , perché di solito chi usa delle app di messaggistica ci tiene molto alla privacy  senza invadere la privacy e l’unico obiettivo è quello di messaggiare gratuitamente e qui si è andati molto fuori tema.
-Si piazza ultima l’app “wechat”, l’app del spot fatta da Messi l’attaccante più forte al mondo , wechat ci dà l’opportunità di essere ricercati da altre persone tramite il nome utente perché infatti la registrazione all’app a differenza delle altre app di messaggistica non avviene inserendo solo il numero telefonico e una funziona innovativa è quella di poter cercare nuove persone in tutto il globo “solo agitando il cellulare” , questa funzione và molto in contrasto con i social come “badoo” ; a questo punto non viene  più considerata un’app di messaggistica ma d’incontri , infatti è più facile incontrare persone malintenzionate.


In questo articolo: