Viale Poetto, col furgone sperona un’auto in rotatoria poi fugge

L’appello dell’automobilista travolta ieri mattina da un furgone bianco: “Chiunque abbia visto qualcosa mi aiuti a risalire al colpevole”

Alla guida di un furgoncino bianco imbocca la rotatoria tra viale Poetto e ponte Vittorio e, svoltando per via San Bartolomeo, sperona una Peugeot 2008 guidata da una 40enne, con a bordo i suoi due figli, poi fugge. È successo ieri mattina, intorno alle 11,40. La donna, che fortunatamente non ha riportato ferite, è rimasta intrappolata poiché lo sportello dell’auto non si apriva.

L’uomo alla guida del furgone l’ha insultata e poi fuggito in direzione Sant’Elia. Ora la donna, dopo essersi rivolta ai carabinieri, lancia un appello a chiunque abbia assistito all’incidente: “chi ha visto qualcosa mi contatti per risalire al numero di targa”. I possibili testimoni possono scrivere alla mail [email protected]


In questo articolo: