Viale Monastir, il bilancio finale dell’autoscontro: 4 feriti, 6 auto colpite, la Bmw guidata da un giovane di Tratalias ha innescato il caos

Una Bmw condotta da un 27ennne di Tratalias che percorreva viale Monastir in direzione di Cagliari, per cause ancora in fase di accertamento, ha tamponato una Renault Clio condotta da un 29enne di Nurallao: così è nato l’autoscontro in viale Monastir. Ferita anche una donna, ecco le persone coinvolte

Incidente stradale questa sera nel viale Monastir con 6 veicoli coinvolti: ecco il bilancio finale della Polizia Locale e la dinamica dello scontro. Una Bmw condotta da un 27ennne di Tratalias che percorreva viale Monastir in direzione di Cagliari, per cause ancora in fase di accertamento, ha tamponato una Renault Clio condotta da un 29enne di Nurallao; a causa dell’urto la Bmw ha invaso il senso opposto di marcia andando a urtare frontalmente con una Polo incolonnata al semaforo guidata da una 53enne di Sestu che veniva soccorsa da un’ambulanza del 118 e trasportata al P.S. dell’ospedale Brotzu con assegnato codice giallo. La Polo è stata poi spinta lateralmente andando ad urtare altri due veicoli in arresto. La Clio invece, a causa del tamponamento ha sbandato colpendo in pieno una Fiat Punto condotta da un 46enne di Assemini. Anche la passeggera della Punto è stata soccorsa dal 118 e trasportata al P.S. dell’ospedale Marino in codice giallo. Al momento dell’incidente imperversava un forte acquazzone. I rilievi sono stati eseguiti dalla Polizia Locale di Cagliari. I feriti sono in tutto quattro, due le ambulanze del 118 intervenute.


In questo articolo: