Viale Marconi, il semaforo-odissea. “Rosso troppo frequente, code a ogni ora”

La denuncia di Roberto Bolognese, presidente regionale Confesercenti: “Ho già avvisato chi di dovere al Comune di Quartu, ma è oltre un anno che non viene fatto nulla”

di Paolo Rapeanu

 

Il semaforo che regola automobili e pedoni all’altezza di Carrefour ha i tempi sballati.

 

La denuncia di Roberto Bolognese, presidente regionale Confesercenti: “Ho già avvisato chi di dovere al Comune di Quartu, ma è oltre un anno che non viene fatto nulla”

 Automobilisti in coda a tutte le ore, soprattutto la mattina e nel tardo pomeriggio, classici momenti della giornata definiti “di punta”. Dove? In viale Marconi, per la precisione all’altezza del semaforo di Carrefour. La denuncia arriva dritta dritta dal presidente regionale Confesercenti, Roberto Bolognese. “Passo lì in automobile ogni santo giorno, è sempre la stessa storia”. Quale?

“Il rosso scatta ogni 40 secondi, ho cronometrato di persona. Cioè, il tempo necessario perché si crei una lunga coda e si perdano minuti preziosi. L’amministrazione comunale quartese è già stata informata, ma non ha ancora preso provvedimenti”.


In questo articolo: