Svolta viabilità in Trexenta: presto illuminate tutte le rotatorie tra Senorbì e Suelli

Viabilità più sicura lungo la circonvallazione di Senorbì e Suelli, attraverso la realizzazione dell’illuminazione delle rotatorie di “Senorbì”, “Ortacesus”, “Guamaggiore”, “Selegas-Suelli” e “Gesico”

Rotatorie illuminate e in sicurezza. Tutto col via al progetto “Opere complementari alla funzionalità delle rotatorie nella circonvallazione di Senorbì e Suelli”, previsto nell’ambito del “Patto Territoriale Marmilla-Trexenta-Medio Campidano”.

L’intervento, del costo di circa 630 mila euro, che ha incassato l’ok della Città metropolitana di Cagliari e prevede il miglioramento delle funzionalità, della sicurezza e del decoro delle rotatorie stradali extraurbane, realizzate nella circonvallazione di Senorbì e Suelli che rappresenta un’alternativa alla 128 che attraversa i centri abitati.

Consiste nel completamento delle rotatorie stradali realizzate lungo la circonvallazione di Senorbì e Suelli (S.S. 128), attraverso la realizzazione e il potenziamento dell’illuminazione delle rotatorie di “Senorbì”, “Ortacesus”, “Guamaggiore”, “Selegas-Suelli” e “Gesico”.

I lavori interessano il tratto che attraversa la storica regione della Trexenta: 412, 4 km di superficie con poco meno di 17 mila abitanti distribuiti in 13 comuni.