Viabilità a Cagliari, nuove rotatorie a Su Planu

Proseguono i lavori per la nuova viabilità della città Metropolitana di Cagliari

Sopralluogo al lotto 3 “B” – Introduzione di un nuovo accesso all’area urbana di “Su Planu,  tra via Piero della Francesca e via dei Medici, investimento € 2.800.000, per Fabrizio Marcello, presidente della Commissione Mobilità del Comune di Cagliari.

“I lavori riguardano la rotatoria, al fine di consentire la manovra in sicurezza su Via Piero della Francesca dal quartiere di Su Planu comune di Selargius. Tale rotatoria avrà le seguenti caratteristiche principali: diametro esterno: 33,00 m; Isola centrale sistemata a verde.
Nell’incrocio tra Via Piero della Francesca, Via Peretti, via Brotzu sarà realizzata una rotatoria di tipo
compatto avente le sotto riportate caratteristiche principali: quattro bracci; diametro esterno: 42,00
m, con Isola centrale sistemata a verde.
Il progetto prevede inoltre la sistemazione di Via Piero della Francesca sino all’incrocio con la via Peretti, nella porzione di strada in territorio di Cagliari ancora priva delle opere di urbanizzazione primaria. Si prevede pertanto la dove necessario l’allargamento della sezione stradale, la realizzazione dei marciapidi la realizzazione della rete di smaltimento delle acque bianche e della rete di pubblica illuminazione.
Il progetto in oggetto che riunisce i tre finanziamenti per un importo di € 5.250.000, consiste nella realizzazione di un nuovo accesso dalla SS 554 verso il quartiere di Su Planu – Mulinu Becciu con la realizzazione di una strada complanare che corre parallela alla SS 554 e collega la Via Ticca con la Via Piero della Francesca.
L’accesso dalla SS 554 al quartiere Su Planu – Mulinu Becciu avverrà utilizzando la corsia di decelerazione che consente attualmente l’ingresso alla via Ticca. In corrispondenza dell’incrocio con la Via Ticca verrà realizzata una rotatoria di tipo compatto avente le sotto riportate caratteristiche principali con tre bracci; diametro esterno: 29,00 m; isola centrale sistemata a verde. Dalla rotatoria ci si potrà reimmettere sull’asse principale utilizzando l’attuale corsia di accelerazione il cui adeguamento sarà di competenza dell’Anas S.p.A. oppure si potrà accedere al quartiere di Su Planu – Mulinu Becciu attraverso la strada complanare all’asse principale che consente di collegare la rotatoria in progetto con la Via Piero della Francesca. Questa è la viabilità della città Metropolitana di Cagliari”.


In questo articolo: