Via Tintoretto, 48enne fermato mentre cercava di rubare un’auto

L’uomo, Alessio Deidda, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Sorpreso a rubare da un’auto in sosta, arrestato dalla Polizia.

Nel corso della notte, intorno alle 4, gli Agenti della Squadra Volante hanno tratto in arresto Alessio Deidda, 48enne, pregiudicato. L’uomo è stato notato da una pattuglia in servizio in via Tintoretto mentre, seduto sul sedile anteriore di un’auto, era intento ad armeggiare in direzione del blocco di accensione. 

Accortosi di essere stato scoperto, il 48enne è sceso dal mezzo e ha tentato una rapida fuga a piedi, ma è stato raggiunto e bloccato in pochi minuti.

Verifiche successive hanno permesso di appurare che nel blocco di accensione dell’auto era stato inserito uno spadino, che l’impianto elettrico era stato manomesso e che le serrature delle maniglie erano state danneggiate.

Il ladro è stato trovato poi in possesso di una chiave artigianale, uno spadino appunto, di un coltello aa serramanico e di un cellulare.

Oggi il processo per direttissima.

 


In questo articolo: