Via Sassari, un cornicione crolla su un’auto: momenti di paura

Sul posto i vigili del fuoco, danneggiata una Multipla: solo per miracolo non ci sono stati feriti

Paura questo pomeriggio in via Sassari, all’altezza del civico 40, dove dal Palazzo Caide sono caduti alcuni pezzi del cornicione. Le parti murali che hanno ceduto sono crollate sul marciapiede e fortunatamente non  hanno raggiunto i passanti ma hanno danneggiato una Fiat Multipla che è stata prontamente rimossa. Sul posto sono intervenute due squadre dei Vigili del Fuoco che hanno messo in sicurezza le pareti e rimosso le parti pericolanti, la Protezione civile del comune di Cagliari che ha posizionato le barriere di protezione che vietano l’accesso nell’area e alcune pattuglie della Polizia Municipale che hanno bloccato l’accesso delle auto e deviato il traffico. Fortunatamente nessun ferito.
L’edifico storico situato all’angolo tra piazza del Carmine e via Sassari è di proprietà del Comune ed è ancora ingabbiato dalle impalcature da circa ventidue anni. I lavori di ristrutturazione sono bloccati per un contenzioso aperto dai gestori della cartoleria Caide che rivendicavano, all’atto del passaggio di proprietà, un diritto di prelazione per tutto l’edificio. Il palazzo era di proprietà dell’Inail.


In questo articolo: