Cagliari, multa da 5mila euro per 3 fruttivendoli irregolari in via Sant’Alenixedda

La merce è risultata non tracciabile: frutta e verdura sono quindi state conferite all’Isola ecologica

Prosegue l’attività di vigilanza sui venditori ambulanti a Cagliari.

Nell’ambito dei controlli di questa settimana, la Polizia Municipale ha effettuato diverse verifiche in via Sant’Alenixedda accertando l’irregolarità di tre venditori ambulanti di frutta e verdura.

Un 36enne di Cagliari, un 52enne di Sestu e un 73enne di Assemini sono stati sanzionati e dovranno pagare 5.000 euro mentre la merce e le attrezzature sono state sequestrate. Sono stati svolti controlli per verificare la provenienza della merce e poiché non è risultata la tracciabilità dei prodotti, sono stati conferiti all’Isola ecologica.

Il veicolo dell’ambulante abusivo di Assemini è risultato non assicurato ed è stato sequestrato con applicazione di una sanzione di 869 euro.



In questo articolo: