Via Quirra, mai più un mercato a ostacoli: sarà a misura di disabile

Il Comune annuncia i lavori per abbattere le barrierearchitettoniche al mercato di via Quirra

Il Comune interviene su via Quirra per l’abbattimento delle barriere architettoniche presenti all’esterno del mercato civico. Il progetto prevede la sistemazione degli impianti idrici del mercato e la riqualificazione degli impianti elettrici che partirà subito dopo la conclusione dell’abbattimento delle barriere. Inoltre, i lavori interessano anche due dei tre ingressi presenti sulla via, ovvero quello centrale e quello di accesso al reparto carni. Nell’accesso principale la rampa esistente, troppo ripida, sarà modificata e messa a norma con l’ampliamento del ballatoio. Quest’ultimo sarà collegato all’ingresso laterale per le macellerie così da renderle accessibili a tutti. Ulteriori interventi riguarderanno le inferriate.

Inoltre, i lavori saranno eseguiti in modo da arrecare il minimo disagio agli operatori e ai clienti: sarà quindi chiuso solo l’ingresso laterale mentre resteranno aperti l’ingresso principale e quello che porta alle pescherie, già accessibile a tutti con rampa. “L’intervento è importante perché contribuisce a rendere più funzionale una struttura pubblica centrale nel quartiere di Is Mirrionis: l’eliminazione dei gradini renderà più agevole l’accesso e la frequentazione dei box- afferma l’amministrazione. L’obiettivo, anche in questo caso, è quello di rendere più efficienti le strutture di quartiere e incentivare quindi il commercio cittadino e i centri commerciali naturali”. I lavori avranno un costo di 50mila euro e avranno una durata di 90 giorni. 


In questo articolo: