Via i sigilli ai chioschi di Castiadas: il tribunale dispone il dissequestro

Ottime notizie per i gestori dei chioschi del litorale di Castiadas sequestrati a fine maggio: il tribunale del riesame ha accolto il loro ricorso

Ottime notizie per i gestori dei chioschi del litorale di Castiadas: il tribunale del riesame dispone il dissequestro. Sette le attività alle quali erano stati posti i sigilli a fine maggio con l’accusa di aver violato le norme paesaggistiche, ovvero perché non avevano smontato le strutture a fine stagione. Questo aveva portato i gestori dei chioschi a procedere al ricorso perché la normativa consentirebbe loro di lavorare tutto l’anno e quindi tenere aperti gli stabilimenti.

Riapriranno  i battenti quindi il Sonnus Beach , Is Fradis, Il Galeotto,  Il Maklas, l’Iki Beach  e I Tarocchi. Il Santa Giusta ancora con i sigilli, ma solo perché non ha presentato ricorso.