Via Einaudi, blu di rabbia:”Grazie Comune, stai mortificando i negozi”

Emanuele Garzia, uno dei commercianti più noti a Cagliari, non ci sta: “In via Einaudi eliminato il 30 per cento dei parcheggi. I clienti scappano nelle Città Mercato e qui in tanti perdono il lavoro”

Parcheggi che scompaiono. Oppure più semplicemente, da bianchi diventano blu, rigorosamente a pagamento, nel centro di Cagliari. Ora è stato il turno di via Einaudi, nel tourbillon della viabilità per i lavori in corso in piazza Garibaldi, che intanto da quasi un mese sono misteriosamente sospesi. Emanuele Garzia, uno dei commercianti più conosciuti a Cagliari e membro di Confcommercio, non ci sta: “Altri parcheggi eliminati da questa amministrazione cieca e sorda, che fa di tutto per desertificare ulteriormente il centro commerciale cittadino, modificando le strisce blu- attacca- hanno cancellato il 40 per cento dei parcheggi bianchi. Qui e’ chiaro ed evidente il danno, meno parcheggi meno lavoro, poi i cagliaritani vanno a fare acquisti nelle città mercato”. 


In questo articolo: