Via Dante, “Terziario Donna”: due giornate per rilanciare il commercio

Arte, shopping e fiori si fondono in via Dante a Cagliari in due giornate per rilanciare il commercio

Rilanciare il commercio nelle strade cittadine, coinvolgendo gli esercenti e rendendo più attrattive le strade dello shopping di Cagliari.

E’ l’intuizione di Confcommercio terziario donna, che organizza per venerdì 27 e sabato 28 “Fiori e Colori”, una due giorni di animazione in Via Dante a Cagliari, in collaborazione con la classe 3^ del liceo artistico “Foiso Fois” del Capoluogo e le infioratrici di Tortolì.

Nelle vetrine dei negozi saranno esposti i lavori dei giovani artisti che seguiranno un tema specifico per ogni esercente, mentre all’esterno – tra via Cimarosa e piazza San Benedetto – sarà un’esplosione di colori. I fiori e i petali addobberanno l’infiorata che sarà realizzata dalle sapienti mani delle donne ogliastrine. 

“Si tratta di un ulteriore passo per rendere le strade cittadine più attrattive ai potenziali clienti – spiega Graziella Puddu, presidente del Terziario Donna di Confcommercio Sud Sardegna – vogliamo infatti avviare un confronto ed una collaborazione con tutti gli esercenti per comprendere le loro difficoltà e aiutarli a combattere la crisi con idee nuove e eventi che possano richiamare l’attenzione dei cittadini. Iniziamo da questo tratto via Dante per poi proseguire nelle aree limitrofe e nelle altre strade commerciali cittadine. L’idea parte da uno studio, realizzato a fine 2015 – aggiunge – con il quale abbiamo registrato almeno 59 serrande abbassate in città, a causa della crisi. 

In particolare nella via Dante gli esercizi commerciali che hanno chiuso bottega sono stati 42, rispetto agli 8 della via Manno, ai 7 della via Pergolesi e ai 2 del Largo Carlo Felice. Oggi la situazione non è molto diversa e assistiamo ancora a negozi che chiudono e insegne che spariscono. Vogliamo invertire questa tendenza – conclude – e offrire nuove possibilità al commercio cittadino, strangolato dalla crisi e dall’eccessiva presenza della grande distribuzione organizzata”. 

L’appuntamento per l’inaugurazione della manifestazione, alla quale sarà presente il prefetto di Cagliari Giuliana Perrotta, la dirigente scolastica del Liceo artistico, Ignazia Chessa, e il presidente di Confcommercio Sud Sardegna, Alberto Bertolotti, è fissato per venerdì 27 alle 18, ma già dalla mattina gli studenti e le infioratrici inizieranno a comporre i loro lavori che potranno essere ammirati per tutta la giornata di sabato. 


In questo articolo: