Via Barcellona, 20enne algerino “tifoso del Milan” scippa una giovane

Ancora una ragazza vittima di uno scippo, questa volta in via Barcellona

Proseguono gli interventi delle forze dell’ordine contro tentativi di scippo a Cagliari.

Questa volta è accaduto ieri nella centralissima via Barcellona: Amer Omaziz, algerino di 20 anni, è stato fermato dalla Squadra Volante e arrestato per furto con strappo. Erano da poco passate le 23, quando il giovane ha preso di mira una ragazza che passeggiava in compagnia del padre e le ha strappato la borsa. Per gli agenti subito accorsi non è stato difficie individuare il ladro, vestito con una tuta da ginnastica con i colori del Milan, che nel frattempo era fuggito a piedi verso via Roma.

Per cercare di sfuggire alla cattura, il ragazzo ha provato a nascondersi dietro la tenda di un negozio, ma il tentativo non è bastato e, vistosi, scoperto, il giovane si è scagliato contro i poliziotti.

Accompagnato in Questura, al termine degli accertamenti, è stato tratto in arresto e su disposizione del P.M. di turno presso il Tribunale, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa del processo.


In questo articolo: