Venti a 100 km orari, forti nubifragi e neve in Sardegna: “Ecco cosa sta per arrivarci addosso”

Allerta rossa nell’Oristanese e in parte del Nuorese, arancione nel Sulcis e gialle nel resto dell’Isola. Tempesta in arrivo, ecco tutte le ultimissime previsioni degli esperti di Meteo Sardegna

Da più parti si leggono previsioni meteo che danno un sensibile peggioramento in Sardegna, con peraltro forte vento, e raffiche potrebbero superare ampiamente anche i 100 km orari nelle zone più esposte e quelle soggette a venti di caduta. Ma lunedì notte sarà burrascoso, forte maltempo: martedì e mercoledì sarà burrasca forte. In questo momento si sta formando una bassa pressione in prossimità dell’estremo sud ovest della Francia che confina con la Catalogna, in Spagna. Nelle prossime 12 ore tale minimo di bassa pressione si approfondirà di circa 20 hPa, classificandosi come ciclone esplosivo. Questo fenomeno non è affatto assimilabile alle basse pressioni che succedono nelle regioni tropicali, e soprattutto, in Sardegna non arriverà nessun uragano. E per quanto riguarda gli avvisi di meteo avverso vi rimandiamo alla visione di quelli diffusi, e che saranno aggiornati, da parte della protezione civile regionale, e altri enti preposti.

Da parte nostra evidenziano che sarà un fenomeno atmosferico piuttosto insolito, ma abbastanza analogo, come struttura e intensità a quello che si ebbe alla fine di ottobre 2018, che poi scatenò quel severo maltempo in gran parte d’Italia con ingenti danni. In Sardegna si ebbero numerose grandinate con chicchi di grosse dimensioni, insomma maltempo notevole, allora. L’articolo completo qui


In questo articolo: