Vandali scatenati a Monserrato, imbrattati i giochi dei bimbi di via Caracalla

Giochi dei bimbi vandalizzati a Monserrato: ennesimo sfregio a una delle aree riservate ai piccoli monserratini. Bomboletta spray in mano, alcuni teppisti hanno imbrattato i giochi del parco di via Caracalla. Lecca: “Metteremo un sistema di videosorveglianza”

Giochi bimbi vandalizzati a Monserrato: ennesimo sfregio a una delle aree riservate ai piccoli monserratini.
Bomboletta spray in mano, alcuni teppisti hanno imbrattato i giochi del parco di via Caracalla. Il fatto è avvenuto qualche giorno fa e non è l’unico del genere che riguarda gli spazi che il comune ha adibito per il tempo libero dei bambini.
Solo qualche settimana fa è stato distrutto lo scivolo del Parco Magico dove, soprattutto durante le ore notturne, nonostante sia chiuso, alcuni teppisti hanno scavalcato la recinzione e reso inagibile uno dei maggiori divertimenti per i piccoli. “Dispiace che ancora si prendano di mira le aree dedicate ai piccoli e alle famiglie – spiega la vicesindaca Maristella Lecca – abbiamo fatto una denuncia alle forze dell’ordine, rafforzeremo la vigilanza, sono certa che anche i cittadini collaboreranno. Spero che questi vandali la smettano, quei giochi sono stai acquistati e posizionati a luglio, verranno ripuliti subiti, purtroppo a spese dei cittadini onesti e rispettosi. Metteremo un sistema di videosorveglianza al più presto”.
Una mancanza di rispetto nei confronti di tutta la società, un danno e un’offesa forse ancor più sentita poiché compiuta a ciò che è dedicato allo svago e al divertimento dei pargoli.


In questo articolo: