Vandali distruggono impianto idrico, Poggio dei Pini rischia di rimanere senz’acqua

Tranciati e asportati i cavi elettrici: a rischio l’erogazione idrica nel quartiere di Santa Rosa e a Poggio dei Pini

Durante la notte ignoti hanno commesso un’effrazione all’impianto di sollevamento di Santa Lucia, sulle montagne di Capoterra, dal quale dipende l’approvvigionamento idrico del quartiere di Santa Rosa e di Poggio dei Pini. Le squadre di pronto intervento sono immediatamente intervenute assieme ai carabinieri. I danni riscontrati sono ingenti: sono stati rubati tutti i cavi e danneggiati i quadri elettrici mettendo fuori uso l’impianto.

Sono in corso i lavori di ripristino ma fino al completamento delle operazioni, l’erogazione nelle zone servite sarà garantita esclusivamente dalle scorte approvvigionate nei serbatoi. Sono previsti disservizi al quartiere Santa Rosa già da questa mattina e a Poggio dei Pini dal pomeriggio.

I tecnici di Abbanoa sono all’opera per ripristinare nel più breve tempo possibile la regolarità del servizio. Tuttavia, l’ingente danno arrecato all’impianto è di dimensioni tali che, allo stato attuale, non è possibile prevedere la durata dell’interruzione. Verranno intrapresi tutti gli accorgimenti necessari a limitare i disservizi. Qualsiasi anomalia potrà essere segnalata al servizio di segnalazione guasti di Abbanoa tramite il numero verde 800.022.040 attivo 24 ore su 24.


In questo articolo: