Vallermosa, il “nonnino” Ferdinando Montis spegne 100 candeline

Una curiosità: anche il fratello Angelo aveva varcato la soglia dei cent’anni 

Ferdinando Montis, nella foto a destra, assieme al fratello Angelo (che si è spento di recente all’età di 101 anni e due mesi), è nato il 26 marzo del 1915. Ed è il nuovo “nonnino” di Vallermosa. Tuttavia, non è la persona più longeva del paese: il primato infatti lo possiede Raimonda Bandino, che ha 103 anni. Ferdinando Montis, vive a Vallermosa con la figlia Marinella che lo accudisce. Il nonnino, si era sposato 67 anni fa con Marietta Enas, venuta a mancare nel 2004. Dall’unione dei due coniugi sono nati sette figli: Giuliano, Zelinda, Zaira, Gian Paolo, Marinella, Giorgio e Gian Luigi. Sette sono anche i nipoti e tre i pronipoti. Nonostante i suoi cent’anni Ferdinando è una persona che legge e s’informa, mentre di carattere è gioviale e socievole. «Ho cominciato a lavorare da giovane», racconta il nonnino centenario, «ho sempre svolto l’attività di commerciante». A tavola è una buona forchetta: mangia solo cibi genuini e un buon bicchiere di vino non gli deve mai mancare. Il Segreto della longevità?  «Forse è nel dna, in quanto anche mio fratello aveva superato il secolo di vita». La cerimonia per festeggiare questo straordinario traguardo, si terrà in un ristorante del posto con i suoi familiari, in forma strettamente privata.