Valentina di Iglesias: “Per Vasco Rossi resterei anche un mese fuori dai cancelli della Fiera di Cagliari”

Un’altra fan del “Blasco” è Valentina Etzi: “Ho il posto sotto il palco pagato novanta euro. Un selfie con lui? È il mio sogno. Trascorro tutto l’anno pensando alla data del suo prossimo concerto”. GUARDATE la VIDEO INTERVISTA

“Vasco Rossi mi piace da sempre ma lo seguo dal 2008. Sono stata già a sei concerti tra Bologna, Firenze e Roma. Sono in tenda fuori dalla Fiera perchè ho il ‘prato gold'”, cioè il biglietto “per stare sotto il palco. L’ho pagato novanta euro, sono disoccupata e sono una fan di Vasco. Ho tantissimi gadget tra cd, libri e dvd”, spiega Valentina Etzi, ventiseienne di Iglesias. C’è anche lei accampata davanti ai cancelli della Fiera di Cagliari in attesa dell’arrivo della rockstar di Zocca. “Ci vuole molta forza di volontà, quando sono ad un concerto non penso a nulla, sembra strano ma è così”, confessa la Etzi, “trascorro tutto l’anno pensando alla data del prossimo concerto di Vasco”. Divide la tenda con sua cugina, la giovane ragazza sulcitana.

“Per Vasco Rossi resterei anche un mese fuori dai cancelli”, afferma sicura la fan del “Blasco”, che ha un sogno nel cassetto: “Un selfie con lui? Sarebbe il mio sogno, magari, lo spero”. Come ingannare la lunga attesa di quattro giorni dentro una tenda da campeggio? “Mi riposo, il cellulare lo accendo solo ogni tanto per sentire i miei genitori”.