Vaccini, von der Leyen:”Il 70% dei cittadini europei immunizzati entro l’estate”

La presidente della Commissione Ue si dice “estremamente fiduciosa” che verrà raggiunto l’obiettivo. E ricorda di avere “messo in mora” AstraZeneca per i ritardi nelle forniture

AGI – L’Europa vaccinerà il 70% dei suoi cittadini entro l’estate. Lo afferma la presidente della Commissione europea, Ursula Von der Leyen, in un’intervista a Repubblica, dicendosi “estremamente fiduciosa” che verrà raggiunto l’obiettivo. Von der Leyen ricorda di avere “messo in mora” AstraZeneca per i ritardi nelle forniture (“vogliamo attivare un processo strutturato di soluzione delle dispute”), minaccia il Regno Unito (e non solo) di bloccare l’export se non aprirà alla distribuzione dei vaccini al Continente e non esclude di spingersi oltre, magari fino al sequestro delle fiale prodotte in Europa. Continua a leggere su Agi.it