Uta, sequestrata discarica abusiva con rifiuti pericolosi, plastica bruciata e un allevamento di maiali

La scoperta dagli uomini della Forestale. I gestori denunciati per reati ambientali e allevamento illecito


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Una discarica abusiva di 1500 metri con dentro rifiuti, anche pericolosi, e un allevamento illegale di maiali. La scoperta è stata fatta oggi a Uta, in località S’Isca Is Foras, dagli uomini del Corpo forestale che hanno sequestrato tutta l’area. I gestori dell’area – dove sono stati trovati un serbatoio di 2000 litri di carburante che sversava nel suolo, bombole di gas, veicoli fuori uso, 8 metri cubi di inerti da demolizione interrati e livellati, pneumatici e anche rifiuti plastici che venivano bruciati – sono stati denunciati per reati ambientali e allevamento illecito.

Sempre a Uta è stata anche scoperta una cava ampliata senza autorizzazione nella zona di conservazione speciale della Rete europea Natura 2000 “Foresta di Monte Arcosu”. Anche questa zona è stata sequestrata e i titolari denunciati.


In questo articolo: