Uta, giovane travolto in bici da un’ auto: forse una vendetta

Il ragazzo è stato investito dall’auto di un compaesano con cui era in cattivi rapporti

Un giovane è stato travolto ieri sera a Uta, mentre percorreva via Roma in sella alla sua bicicletta. Un compaesano lo ha investito con l’auto, ma fortunatamente senza provocargli ferite gravi. Sono in corso le prime indagini dei carabinieri che seguono la pista della vendetta. Pare che tra i due le cose non andassero e che i giovani non fossero in buoni rapporti.