Uta, emergenza idrica: l’acqua del rubinetto non è potabile

Non è risultata idonea al consumo umano diretto: un autobotte di acqua potabile sarà messa a disposizione dei cittadini

Emergenza idrica nel Comune di Uta: l’acqua dei rubinetti non è potabile. Il Sindaco Giacomo Porcu ha pertanto divulgato un comunicato, pubblicato sul relativo sito web istituzionale, con gli accorgimenti per attenuare i disagi della cittadinanza. Lo scorso 30 Ottobre l’Asl ha effettuato gli accertamenti di routine, ma dalle analisi effettuate, alcuni valori non rispettavano la conformità prevista dalle norme. L’acqua pertanto non è risultata idonea al consumo umano diretto. Per questo motivo domani mattina, dalle 10 alle 13, la società Abbanoa metterà a disposizione dei propri utenti un autobotte di acqua potabile. Il mezzo stazionerà in piazza Santa Giusta nella prima parte della mattina e in Piazza S’Olivariu nella seconda. Si informa, inoltre, che questa mattina sono stati fatti i prelievi finalizzati alle controanalisi. I tempi stimati per avere i relativi  esiti  sulla qualità dell’acqua sono di circa due giorni.


In questo articolo: