Università, sì al bilancio: nessun aumento di tasse per gli studenti

Il rettore Melis: nonostante i nuovi tagli, siamo in grado di chiudere i conti in pareggio


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Il Consiglio di amministrazione dell’Università di Cagliari ha approvato questa mattina il bilancio di previsione per l’anno 2014, parte integrante del piano triennale 2013-2015.  

Nonostante il nuovo taglio annunciato dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca sul Fondo di finanziamento ordinario, il preventivo chiude in pareggio con proventi che superano i 196 milioni di euro. La gestione operativa presenta un avanzo significativo. Il costo del personale, che include gli incrementi per i nuovi concorsi per il personale docente che ha conseguito l’abilitazione e per il personale tecnico e amministrativo, si attesta in 117 milioni.  

Il sostegno regionale, in particolare la dotazione del Fondo unico per la didattica e la ricerca, consente di continuare a mantenere un solido indice di sostenibilità economica e finanziaria, parametro che il Ministero considera decisivo per attivare il recupero del turnover. L’impostazione del bilancio prevede il consolidamento dell’offerta formativa e della qualità dei servizi agli studenti, nonché un adeguato sostegno alla ricerca.  

In considerazione della difficile situazione socio-economica dell’Isola non sono previsti aumenti delle tasse

E’ inoltre garantito il finanziamento del piano di investimenti in corso per la realizzazione del nuovo asse didattico e scientifico a Monserrato, la realizzazione della nuova biblioteca di Ingegneria, la ristrutturazione della ex Clinica Macciotta e per il programma di manutenzione straordinaria degli edifici per la didattica e la ricerca.  

“Il buon risultato riflette il processo di riorganizzazione, le nuove logiche comportamentali e la rigorosa politica di bilancio – è il commento del Rettore, Giovanni Melis – e, soprattutto, l’impegno di tutto il personale docente e tecnico-amministrativo”.


In questo articolo: