Università, premiati 60 studenti con abbonamento al car sharing -VIDEO

A sessanta studenti meritevoli dell’università di Cagliari un abbonamento gratuito al car sharing per un anno

L’omaggio é stato possibile grazie alla collaborazione tra Università di Cagliari, il Comune e la società Playcar che gestisce il servizio di auto in condivisione.​

La premiazione è avvenuta oggi nell’aula consiliare del Comune  alla presenza del sindaco Massimo Zedda, del rettore Maria Del Zompo e dell’assessore alla viabilità Mauro Coni. ​

I 60 premi messi a disposizione, dal valore complessivo di 7.500 euro, includono per ognuno la quota di iscrizione al servizio con tutto il materiale per l’utilizzo e l’abbonamento per il primo anno, dieci euro di credito per la guida.  Dopodiché le tariffe saranno quelle canoniche con un euro l’ora più 30 centesimi  per  chilometro  incluso  carburante e assicurazione  e  sosta nei parcheggi blu. I premiati potranno inoltre  usufruire di un corso gratuito sul servizio e le sue regole. ​

“Uno degli elementi che caratterizza in positivo le città” ha detto il sindaco Massimo Zedda  “è il fatto che al loro interno  ci sia  un presidio o un luogo di cultura, ricerca e motore dell’economia che è l’Università.  Per questo  premiare degli studenti meritevoli con un car sharing è un segnale importante di come chi studia possa utilizzare i servizi che la città mette a disposizione.” ​

Per un anno quindi gli studenti premiati e  selezionati tra le diverse facoltà non avranno nessun costo se non il consumo che effettueranno oltre il  credito di guida e potranno anche  decidere per il secondo anno se disdire o, se laureati, cambiare il proprio  abbonamento in un altro di tipo privato per usufruire ancora del servizio. 

Guardate il VIDEO:

 


In questo articolo: