Ultimo tampone negativo e “liberatorio”, San Giovanni Suergiu torna Covid Free

L’unico residente risultato positivo circa tre settimane fa si è negativizzato. La sindaca Elvira Usai: “Comunico con grande gioia che il nostro concittadino è in salute e sta bene”

L’unico caso di positività al Coronavirus a San Giovanni Suergiu è, nei fatti, già un ricordo. Un residente, lo scorso undici agosto, era risultato positivo al tampone. Dopo il periodo di quarantena e i nuovi tamponi, oggi la bella notizia: “Si è negativizzato, ossia dopo l’ultimo tampone il paziente non è più risultato positivo al Coronavirus”, spiega la sindaca Elvira Usasi, subito dopo aver ricevuto la comunicazione dall’Ats: “Con grande gioia, dunque, comunico che il nostro concittadino è in salute, sta bene e insieme ai suoi familiari, da oggi, non è più tenuto a rispettare la quarantena”.


In questo articolo: