Tuffi vietati a Cala Fighera: maxi multa a una coppia cagliaritana

Duecento euro di multa a testa per un bagno proibito a Calamosca

Tuffi vietati nella scogliera di Calamosca. Una coppia di giovani cagliaritani viene multta, 200 euro a testa: sorpresi dagli agenti della Polizia Municipale a tuffarsi dalla bellissima scogliera di Cala Fighera, in un mare cristallino. Ma in una zona interdetta e pericolosa, dove è proibito lanciarsi dagli scogli. Per questo è arrivata la maxi multa ai due giovani, Gianluca e Giuliana: un bagno che costerà 400 euro.  


In questo articolo: