Tribunale, sit in di protesta degli artigiani contro i mutui revocati

Stamattina la manifestazione

Cagliari, circa trenta gli artigiani e commercianti sardi che hanno manifestato questa mattina davanti al Tribunale, per chiedere il recupero degli interessi regionali riscossi dalle banche nonostante la revoca dei mutui a tasso agevolato. Gli attivisti del movimento Artigiani e commercianti liberi della Sardegna si sono dati appuntamento alle 9.30 davanti al Palazzo di Giustizia di piazza Repubblica. I motivi della protesta sono stati esposti al procuratore capo di Cagliari Mauro Mura, che ha accolto una delegazione di artigiani a metà mattina. Tra i partecipanti anche Bustianu Compostu, di Sardigna Natzione.

In sostanza ad alcuni artigiani e commercianti sardi, che non sono riusciti a pagare, era stato revocato il mutuo ma di questo non è mai stata informata la Regione che ha quindi continuato a pagare gli interessi alle banche. Una vicenda da cui sono scaturite diverse denunce, e ora l’obbligo per la Regione di recuperare quei fondi.


In questo articolo: