Trexenta, la rabbia dei sindaci: “Maninchedda, ci stai isolando”

Sopralluogo dei sindaci sulla statale 128: “Delusione per l’atteggiamento della Regione, trascurata un’arteria importantissima”

“Maninchedda, ti sei dimenticato della Trexenta: abbandonati dalla Regione”. Dura presa di posizione questa mattina dei sindaci della zona nella statale 128, la strada che non rientra evidentemente nelle priorità della giunta Pigliaru, già alle prese con gli storici ritardi della 131 e della Sulcitana. Il sindaco di Barrali attacca: “Ennesimo sopralluogo con i colleghi Sindaci della Trexenta sul tracciato della variante Senorbì-Gesico ancora chiusa.
Delusione per l’atteggiamento della Regione Sardegna che non sta dimostrando la dovuta attenzione per un’arteria stradale di primaria importanza per il territorio”.


In questo articolo: