Tredicenne non raccoglie gli escrementi del cane, un vecchietto infuriato glieli “spalma” addosso

La mamma del giovanissimo si è rivolta ai militari per raccontare l’accaduto: un anziano avrebbe seguito suo figlio per poi riempirgli il viso con gli escrementi lasciati in terra del cane che portava al guinzaglio

Tredicenne non raccoglie gli escrementi del cane, un vecchietto infuriato glieli “spalma” addosso. Direttamente in faccia al ragazzino, “colpevole” di non avere raccolto la cacca del suo cane: l’incredibile episodio è avvenuto a Vicenza, ed è scattata una denuncia ai carabinieri per l’assurdo gesto. La mamma del giovanissimo si è rivolta ai militari per raccontare l’accaduto: un anziano avrebbe seguito suo figlio per poi riempirgli il viso con gli escrementi lasciati in terra del cane che portava al guinzaglio. L’uomo rischia di incorrere nel reato di violenza privata, in questo caso nei confronti di un minore.


In questo articolo: