Tre medaglie d’oro al collo per Ithocor Meloni, giovane promessa dell’atletica

L’atleta sangavinese si è confermato come giovane promessa dell’atletica.


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Ai Campionati Sardi Assoluti è stato imbattibile per gli avversari nei 1500, 800 metri e nella staffetta 4×400 disputata con Alpigiano e Serra. Si sono svolti sabato e domenica i campionati nelle piste di Quartucciu, in via delle Serre, il forte vento ha accompagnato gli atleti provenienti da tutta l’Isola ma questo non ha impedito a Meloni di volare verso il traguardo prima di tutti. Ben tre i successi ottenuti, negli 800 metri conferma i pronostici e si afferma come una delle giovane promesse dello sport sardo. Ben conosciuto e amato nel suo paese, Ithocor si prodiga fortemente per coinvolgere i suoi concittadini nell’attività fisica: assieme a Eleonora Cancedda, infatti, è tra i promotori dell’iniziativa che, durante i mesi estivi, trasforma piazze, strade e parchi in palestre a cielo aperto. Centinaia i partecipanti che si danno appuntamento la mattina presto per seguire le indicazioni degli atleti che, con pazienza e divertimento, spiegano a bambini, giovani e over le giuste tecniche per allenarsi. Lo sport fa bene, all’aria aperta ancor di più, ed è così che una seduta di gruppo si trasforma in un toccasana, oltreché fisico, anche mentale. E il suo paese non può essere, quindi, che felice per il suo campione che, ancora una volta, ha dimostrato di essere un grande professionista, il migliore, nelle competizioni disputate e vinte, della Sardegna. Sorridente, più che mai immortalato da Marco Meloni, mostra a tutti una delle sue tre medaglie d’oro conquistate: complimenti e applausi meritati, un occhio al futuro, ora, con tre soddisfazioni in più.


In questo articolo: