Travolge un cervo sarda a Siliqua e chiama i soccorsi, lieto fine per l’animale: sarà curato

La donna, al volante sulla Statale 293, ha centrato l’animale che, all’improvviso, le ha tagliato la strada. Ha subito chiamato il Corpo forestale e fornito preziose indicazioni: il cervo, ferito, è stato soccorso


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Ha investito un cervo sardo che, all’improvviso, le ha tagliato la strada sulla Statale 293, vicino al castello di Acquafredda, a Siliqua, e ha subito chiamato il Corpo forestale. Protagonista del bel gesto una donna, fortunatamente rimasta illesa nell’impatto con l’animale. Il cervo, ferito, era scappato nelle campagne del paese, facendo subito perdere le sue tracce. La sala regionale del 1515 ha subito allertato la stazione forestale di Siliqua che, coordinata con i colleghi di Iglesias, alle prime luci dell’alba si è recata sul luogo dell’incidente ed è riuscita a rintracciare e a soccorrere l’animale.

 

Dopo averlo caricato su un furgone, è stato trasportato al centro regionale di recupero animali selvatici di Monastir, dove riceverà le cure del caso.


In questo articolo: